Anno 2005

  • Tipologia

    La casa si eleva dal piano di una cava di pietre abbandonata, rivelatasi nei lavori di scavo delle fondazioni.
    L’edificio segue i principali indirizzi dell’architettura bioclimatica ed è stato realizzato per garantire elevate prestazioni energetiche.
    Vengono recuperate le acque meteoriche in una vasca interrata che poi diventa specchio d’acqua e fontana a completamento del’orto – giardino”.

    Anno di costruzione: 2005

  • Località

    Schio Centro

  • Progetto:

    Luigino Lovato Architetto